I Danni e le Promesse non mantenute di Luigi Messina

Se fosse eletto l’uomo giusto, preparato, visionario e sognatore allora questo paese potrebbe veramente essere d’esempio per tanti altri che sono nelle mani sbagliate. Purtroppo se non si hanno queste caratteristiche allora non le si possono comprare per cambiare le cose.

Il Sindaco, tra pochi mesi EX, Luigi Messina :

  • Non ha mai avuto polso con i dipendenti comunali, gli uffici si autodirigono in una sorta di ammutinamento permanente. Specialmente alcuni sono camere a gas, con aria irrespirabile dovuta al continuo fumo di sigaretta dei dipendenti, un’assoluta vergogna ed ignominia.
    Non solo. Gli uffici fuori dall’edificio comunale godono di una maggiore autonomia, sono senza controllo, decidono come vogliono o non vogliono ben sapendo di non avere un capo a cui rispondere, perfino, come si vedrà qualche articolo più in là, hanno trovato il modo di non rispondere più nemmeno alla legge, effettuando il c.d. scaricabarile delle eventuali colpe.

  • Ha distrutto la viabilità di questo paese. Neanche dopo 24 ore dal suo insediamento si prodigava a creare sensi unici in punti che non richiedono assolutamente di essere tali.
    Ad esempio, il senso unico di Viale Immacolata Lato Ovest è un’ASSOLUTA VERGOGNA che ha messo in imbarazzo e nei guai molte utenze.
    A me personalmente è capitato di essere fermato sul Viale Immacolata da automobilisti che procedendo in direzione Ovest da Est, cioè da Fondachello,  prima della famigerata biforcazione del senso unico, mi chiedevano come arrivare al Campo Sportivo. Provate voi a fingere di spiegare a qualcuno come arrivare al Campo Sportivo da un punto del Viale Immacolata non soggetto a senso unico: prenda a destra poi a sinistra poi ancora a sinistra e poi a destra poi asinistra e poi a destra… VERGOGNATI SINDACO.
    Per i suoi interessi da pusillanime ha deviato il traffico in punti morti e prettamente residenziali del paese costringendoci A MORTIFICARCI con turisti, villeggianti, passanti etc. E non solo.
    La mancata apertura della Via San Giuseppe Lato Nord costringe ancora l’economia di questo paese a rimanere nel baratro. Si è saputo che perfino la Ditta Cardillo Infissi aveva deciso di finanziare una rotatoria o un triangolo tra la SS114 e la Via San Giuseppe lato nord al fine di aprirla ma ancora una volta il Sindaco e i suoi Assessori si sono opposti farneticando di non si sa quali dinieghi dell’ANAS. Tutte minchiate.

Ha creato dossi stradali con differenti altezze, al più banali scivole da slalom che non fanno rallentare minimamente la velocità di automobilisti in preda alla fretta o a testare la velocità della loro auto. Ad esempio se percorrete la strada del lungomare di Torre archirafi in auto sarete costretti a fermarvi in ogni dosso posizionato per questo scopo, MA NON A MASCALI dove potete tranquillamente saltare tutti i dossi che troverete sulla Via Roma, sulla Via San Giuseppe e sulla Via Spiaggia.

  • Ha promesso e mai attivato progetti didattici, di intrattenimento, di cooperazione sociale. Più volte abbiamo chiesto al Sindaco e ai suoi Assessori di avere a disposizione il Centro Sociale per delle gare di scacchi, per corsi di informatica. Nonostante l’apparente accettazione delle proposte MAI siamo stati chiamati a sviluppare fattivamente tali progetti con un vero e proprio patrocinio del Comune.

  • Non ha creato opere pubbliche. Alcuni mi potrebbero rispondere che ha creato una sorta di pista pedonale o ciclabile sulla via spiaggia, e Io risponderei di sapere SE quella è una pista ciclabile o pedonale, e il PERCHE’ tale opera non fosse prima prioritaria nel tratto finale di Via Carrata lato est e nel tratto finale di Viale Immacolata Lato est, dato che SONO DECENNI che siamo costretti a vedere i turisti e le utenze passeggiare SENZA ALCUNA PROTEZIONE IN STRADE PERICOLOSE che conducono nella frazione balneare di Fondachello. Sindaco , VERGOGNATI ancora una volta.
    Non un’opera pubblica è stata fatta, nemmeno il C.C.R., Isola ecologica, per lo smaltimento rifiuti è ancora pronto dopo 5 lunghi anni, una assoluta vergogna.

  • Non ha promosso, gestito e migliorato l’Immagine del Comune di Mascali sporcata dai suoi predecessori e ridotta peggio dell’immagine del Comune di Corleone o di Mitogio.

  • Non ha creato percorsi turistici, non ha creato un Museo Comunale al posto dell’obsoleta Pescheria Comunale MA HA COMPRATO 10000 EURO DI FOTO NON SI SA PER QUALI SCOPI.

  • Non ha dato spazio ai giovani per attività ludiche o professionali. Ha preferito pagare un ufficio stampa con fior di quattrini pubblici al fine di non essere criticato SUI GIORNALI LOCALI DOVE LO STESSO UFFICIO STAMPA SCRIVE , VIOLANDO IN MANIERA ENORME QUELLO CHE PREVEDE LA LEGGE SUL CONFLITTO DI INTERESSI.

  • Ha aderito attivamente a Forza Italia, il partito dello psiconano, quello che ha denigrato la Magistratura per decenni, il Partito Azienda dello Psiconano che invece di curare gli interessi degli italiani curava le tette delle veline in festicciole di dubbio gusto mondano.

  • Non ha creato posti di lavoro dato che non ha sviluppato il turismo ma ha solo provveduto a mantenere un efficiente STATUS QUO.
    Ad esempio, poteva creare numerosi percorsi turistici poichè abbiamo molte attrattive: i vulcannelli nella Gurna, la Senia di Fondachello, gli edifici di costruzione fascista del centro urbano, la Chiesa Paleo Cristiana e Medioevale della Nunziatella e il Presepe vivente di Nunziata. Lettere morte. La gente si ricorda di Mascali solo quando viene a deturpare la spiaggia in Estate o quando legge che hanno arrestato qualcuno per droga, ecco per cosa siamo ricordati oggi.

  • Ha dato spazio a personaggi di scarso rilievo che operano come operatori ecologici, politici di due soldi, e geometri, tali personaggi sono diventati per molti anni la sua parola e il suo volere fino a quando Io non gli ho dimostrato che stavano abusando del potere loro concesso per fare danni enormi, come ad esempio NON DIFFERENZIARE E MISCHIARE LE TIPOLOGIE DI RIFIUTI da smaltire.

  • Non ha abbassato le tasse: nonostante la crescita esponenziale della buona raccolta differenziata le tasse non sono diminuite. Aveva promesso di abbassare il canone idrico ma non l’ha fatto. Non ha provveduto a mappare il territorio per sanare le carenze idriche riscontrate in molti punti del territorio a grave danno di una larga parte di cittadini.

  • Lui e il suo Assessore Carmelo Portogallo hanno sequestrato, tenuto in ostaggio, dai 500 agli 800 abitanti della Zona Peep ed oltre, via Federico de Roberto, Via Paolo Orsi, Via Piersanti Mattarella, per due giorni, allestendo una gara automobilistica di Go-Kart. I cittadini non potevano uscire dalle loro case, gli anziani o i meno anziani pregavano di non sentirsi male o di subire infortuni o il loro trasporto in autoambulanza avrebbe avuto sicuramente problemi logistici molto rilevanti. La puzza di benzene e le polveri sottili Uccidi-Neuroni dell’ossido di carbonio sprigionato dai motori di queste auto da corsa erano avvertiti non solo nell’area della gara ma anche fino a qualche Km più in là, l’aria in Via Roma , ad esempio, era irrespirabile. Si potevano usare altri tracciati, come la Via Arciprete Parroco Mariano Vecchio di Nunziata, o la Via Parallela tra S.Anna e Fondachello. Ma non lo hanno fatto.
    Il tutto non per dare risalto a Mascali e ai suoi abitanti ma per compiacere un tale dal volto di uovo di pasqua che non ha mai portato voti utili alla loro compagine politica e neanche questa volta lo farà.
    Incredibile ma vero, fidatevi.

 

Ok, ho finito.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
%d bloggers like this: