Il Sindaco Luigi Messina promuove l’Abusivismo Edilizio

Nonostante il tema o problema ovvio che andiamo a rivelare, serviremo questo articolo come una buona colazione: caffè, croissant e la vergogna di Luigi Messina. Tutti invitati, mascalesi vergognosi compresi, che poi saranno un tremila circa.

Svegliarsi così…lo capisco, immagino i miei lettori a questa buonora.

Serviamo loro un buon caffè e tanta, tanta vergogna.

Abbiamo trovato un’opera d’arte moderna costruita sotto l’egida di Luigi Messina.
Ve la riveliamo, perchè siete ciechi e non riuscite a capire la bellezza diffusa in questo paese dal Governo di Luigi Messina.

Wow. Che opera stupenda, sono sotto shock. Direi tra il gotico e il moderno.

 

La Storia dell’Opera

La stavano realizzando in mattoni forati e cemento perchè grazie al Sindaco Luigi Messina ogni cosa abusiva è possibile in questo paese. Ma poi putroppo c’e’ andato il geom. Orazio Ferrara dell’Ufficio Tecnico che ha imposto il suo veto.

Adesso capitemi, mascalesi interdetti: Quella è un’opera che andava rasa al suolo, perchè in quel punto dovrebbe venire creato il marciapiede che collega contiguamente la parte nord e sud, NON UNA VERANDA.

Invece dopo il veto i padroni dell’ecomostro hanno usato vetro e alluminio.

Io lo chiamerei figlio della concussione. Ma solo i Magistrati possono usare questo termine edil-ginecologico.

Abbiamo chiesto spiegazioni a questo vergognoso Sindaco che ci ha testualmente detto che avrebbe chiesto spiegazioni all’Ing. Capo Massimiliano Leotta. Ma non ci ha fatto sapere più nulla.
Così siamo andati dal geom. Orazio Ferrara che ci ha detto che tutto l’iter della Veranda Ecomostro è dipeso dalla volontà dell’Ing.Capo Massimiliano Leotta.
Così siamo andati dall’Ing.Capo Massimiliano Leotta che ci ha detto che non ne sapeva nulla..e avrebbe controllato, e dopo questo è fuggito.

Non so se oltre alle migliaia e migliaia di utenze con problemi alla vista che passano dalla SS114 migliaia di volte in quel punto e non si accorgono dell’ecomostro, ANCHE L’INGEGNERE CAPO LEOTTA ABBIA DEI PROBLEMI ALLA VISTA… dato che la veranda sul ciglio della via nazionale è a .. SOLI DIECI METRI DALLA FINESTRA DEL SUO UFFICIO IN PIENA…PIENISSIMA VISIBILITA’.

Ora, giocano allo scaricabarile, quindi non sappiamo chi ha la responsabilità per l’avallo della veranda ecomostro, ma certamente so che a scuola o nei talk show degli ipocriti chiamerebbero chi ha la responsabilità per concedere il permesso di costruire una simile bruttura semplicemente come: MAFIOSO.

Non so chi sia il mafioso qui, la Magistratura adesso è in carica per scoprirlo, non è compito mio sapere SE IL MAFIOSO SIA il Sindaco Luigi Messina, o il geom.Orazio Ferrara, o se sia l’Ing.Capo Massimiliano Leotta, ma so solo che per il momento:

SI DEVONO VERGOGNARE

E si devono vergognare pure le autorità preposte CHE PASSANO DA QUEL PUNTO MIGLIAIA DI VOLTE E NON HANNO AVVIATO CONTROLLI.

Ora o prendono provvedimenti o si è creato un precedente spaventoso.
Chiunque può adesso creare, allestire, addobbare, VERANDE SUL CIGLIO DELLA SS114, in barba alla fruizione dei marciapiedi per i disabili, e per uniformare e ben collegare la viabilità in questo paese.

La Magistratura si ricorda di Mascali solo quando c’e’ Filippo Monforte o Biagio Susinni al potere, mai prima o dopo.

Se quell’opera fosse stata avallata da Biagio Susinni o Filippo Monforte avremmo assistito ad un nuovo sbarco in Normandia.

Ma che avete che vi gira in testa? C’e’ qualcuno là dentro? Hello?

Ora solo degli ignorantoni potevano creare un ecomostro in quel punto, quindi mi aspetto che non sappiano leggere quello che c’e’ scritto qui ma che leggano quel che vogliono leggere, quindi per capirci:

Avvertiamo anche questi ignoranti padroni/creatori dell’ecomostro che già ci hanno minacciato in passato che:

-Se mi fate chiamare da qualcuno VI DENUNCIO ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA

-Se mi avvicinate o avvicinate qualcuno della mia famiglia VI DENUNCIO ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA

-Se guardate con gli occhi storti me o qualcuno della mia famiglia VI DENUNCIO ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA

-Se trovo danni alle mie cose VI DENUNCIO ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA

MASCALESI…..

VERGOGNATEVI..

LA COLPA E’ VOSTRA

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
%d bloggers like this: