Chi sta mettendo a repentaglio il Servizio di Raccolta dei rifiuti?

Poteva essere prevenuto il mancato pagamento delle mensilità agli operatori? A nostro giudizio si.

Vorrei che vi fermaste un attimo a riflettere sulla figura professionale dell’operatore ecologico. Molti la sottovalutano, ne fanno quasi un’icona quasi trascurabile, ma se non fosse per questa categoria di lavoratori ogni giorno accumuleremmo “guai”, “melma”, “problemi” dentro e fuori le nostre case. Questi lavoratori non possono smettere di lavorare a piacimento, scioperare come gli altri, protestare infischiandosene dei -problemi- che lascerebbero accumulare nel paese. Ecco perchè questo servizio deve avere un team manager alle spalle adeguato che sappia prevenire e risolvere tempestivamente i problemi di natura economica o tecnologica che possono nascere nell’espletamento quotidiano delle loro funzioni.


Il Primo Fattore: Ditta non adeguata a svolgere il servizio

Sicuramente l’errore madornale fatto con l’avvento della gara ed il subentro della nuova ditta riguarda come si è proceduto a scegliere una ditta adeguata.

Questa società che ha vinto la gara a Mascali, per quello che sappiamo, era una banale società di Trapani che si occupava di pulire condomini, poi è passata all’espurgo dei pozzi neri, ed infine si è cimentata nell’appalto per il servizio di raccolta nel nostro Comune.

Dilettanti allo sbaraglio nel Comune di Mascali..Per la serie non fateci mancare nulla, ancora una volta Mascali è come un’immensa calamita attira-guai e si rilancia per la presenza di un vasto giacimento di kriptonite nel sottosuolo.

Lol. Immaginate i dialoghi delle nostre telefonate quando parlavamo di questo settore: “…Non era una ditta per la raccolta dei rifiuti..era un’impresa di pulizie per condomini…“, e le ovvie e grasse risate a seguire.

Un appalto di questo lo potevo vincere anch’Io e altri quattro. Senza veicoli, cioè senza spazzatrici, camion autocompattatori, porter con cassonetto ribaltabile, insomma tutto l’occorrente per essere una vera e collaudata ditta per i servizi ecologici.

Una volta che hanno vinto la gara allora hanno affittato questi veicoli per espletare il servizio, grazie ad una Banca che ha concesso il primo prestito per cominciare.
Ma ora , cioè negli ultimi mesi, sono nati i problemi. La Banca sta chiudendo loro i rubinetti dei contanti, ed a farne le spese sono gli operai, i nostri operai e le loro famiglie.

 

Secondo fattore: I Mancati Controlli

Il Comune di Mascali nell’interesse della collettività dovrebbe dirigere il buon e corretto funzionamento del servizio. Ma invece cosa ha fatto? Cosa sta facendo?

Posso serenamente ribadire che non hanno mai controllato le presenze giornaliere, i veicoli utilizzati, mai contestato alla Ditta il loro modus operandi, e molto, molto altro.

Il capitolato di gara, che dovrebbe essere come un codice di procedura per il corretto funzionamento del servizio, VIENE SISTEMATICAMENTE VIOLATO. Perchè? Cosa c’e’ sotto?

 

Il Metodo Assunzioni

C’e’ stato anche un blitz della Guardia di Finanza per capire come avvengono le assunzioni temporali, stagionali, e quant’altro, dato che il Sindaco Ciarlatano Luigi Messina aveva parlato di assunzioni a tempo determinato a turno per tante famiglie, invece dai documenti di cui siamo in possesso ci risulta decisamente il contrario.

 

Il Corso Fantasma

Nell’Estate del 2019 i nostri operatori ecologici, sono stati costretti a fare un corso di formazione, tipo ISO-2019, o simile,  al Comune supervisionato dalla New System Service. Il corso avrebbe dovuto dare un attestato a tutti gli operatori che lo avevano seguito ed anche una certificazione alla ditta utile per un punteggio bonus da utilizzare per partecipare ad altre gare del settore, cioè andare a nutrire il proprio biglietto da visita inserendo che la Ditta forma operatori professionali e preparati.
L’unico problema a quanto pare è che questi attestati non sono mai stati rilasciati agli operatori.

 

Per riassumere: Ditta non adeguata, mancati controlli dell’Ufficio Tecnico, corsi fantasma, assunzioni degli stessi individui e operatori oggi senza stipendio.

Prima hanno scherzato con le famiglie di questi operai, poi con tutte le altre famiglie, dato che stanno mettendo a rischio il servizio di raccolta per la loro negligenza, ottusità ed incapacità.

 

DIMETTITI VERGOGNOSO LUIGI MESSINA,

CHE SEI SOLO UNA VERGOGNA CIARLATANA UMANA.

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
%d bloggers like this: