Esclusiva : Parlano Gli Operai Ecologici, le Accuse all’Ufficio Tecnico e all’Amministrazione

Nei precedenti post sull’argomento abbiamo puntualizzato e ribadito che l’Ufficio tecnico non concorre al rispetto del Capitolato dell’ultima gara che ha assegnato l’incarico alla New System Service. Il risultato è che a oggi gli operai non sono pagati e a questo punto mi vergogno Io da cittadino più che il Sindaco in persona.

Il Sindaco se ne sbatte. Ha altro da fare.

Ha il carnevale da organizzare.

E…poi…. ci sono gli innumerevoli contributi alle associazioni: pallavolo, ciclismo, calcio, animazione, da assegnare, e seguire il loro iter da vicino. Non può distrarsi con queste “banalità” di chi non può pagare le bollette, le rate del mutuo, o necessità per i propri figli.

Non ha tempo per questi lavoratori, nè a lui interessa di loro e del destino delle loro famiglie.

Ha sempre una gran premura. Di andare dove e fare cosa nessuno lo sa. E non gli interessa la vergogna perchè nessuno gli dice in faccia CHE E’ e RAPPRESENTA SOLO UNA NULLITA’ CIARLATANA.

Ribadiamo che il servizio raccolta rifiuti è il primo servizio madre dell’igiene in una società,
ribadiamo che il Comune di Mascali nella persona del Sindaco Luigi Messina e dei suoi subalterni al ramo ecologico sono indifferenti al problema,
ribadiamo che l’Ufficio Tecnico che è in capo a risolvere eventuali matasse di questo settore si lava una mano con l’altra e poi si lava il viso, tutti i giorni: non controllano, non dialogano, non rispondono.

Aggiungiamo che tra la Legge e la Società incomincia ad esserci un vuoto incolmabile poichè tutti questi colletti bianchi che dirigono la macchina pubblica ormai agiscono con un totale senso di impunità ed immunità, negando ad oltranza ogni addebito, ogni responsabilità, giocando allo scaricabarile, minimizzando l’incommensurabile.

Sapete chi sono gli indifferenti?

Quelli come Luigi Messina che ogni giorno quando mangiano mai si chiedono prima se gli uomini e le donne del proprio Comune hanno un pezzo di pane da mettere sulla tavola e guardare negli occhi i propri figli.

VERGOGNATI LUIGI MESSINA,

SEI UN NESSUNO

TU E TUTTI QUELLA DELLA TUA RISMA

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
%d bloggers like this: