Agitazione Rinnovata dai Sindacati degli Operai Ecologici: Amministrazione e Ditta Complici

La Ditta New System Service ha preso per i fondelli di nuovo i lavoratori del reparto ecologia del nostro Comune, venendo meno alla sua stessa nota del 25 Febbraio 2020 che rassicurava sul saldo in breve tempo delle somme rimanenti. Siamo quasi a metà Marzo, e gli operai stanno quasi per veder maturare il terzo mese senza stipendio. Vergognati Luigi Messina.

Il pesantissmo Comunicato Stampa del Sindacato dei lavoratori FAST A.L.A.S. dove si fanno accuse ben precise al Comune CHE NON VIGILA sul corretto funzionamento dell’appalto.

Dopo questo articolo, raduneremo le forze in campo e spediremo una denuncia molto dettagliata.

La Ditta N.S.S. non paga gli stipendi agli operai, da quasi tre mesi. E’ un dato di fatto.

Il Comune, pur pagando la ditta, non applica le regole di capitolato di Gara che disciplinano anche un caso come questo con pesanti sanzioni pecunarie, appunto in caso di ritardo nel pagamento degli emolumenti agli operai. E’ un dato di fatto.

La Ditta non paga gli stipendi ma continua ad assumere personale a tempo determinato. E’ sia un dato di fatto che un apparente controsenso.

Non pagano gli stipendi ma assumono. Su raccomandazione di chi? Che interessi ci sono in campo in tutto questo?

Esattamente, dopo la firma congiunta di quel documento, che abbiamo già pubblicato e che ha spaventato a morte il Sindaco Luigi Messina,e quindi ripubblichiamo:

dove Sindacati, Ditta, e Comune nella persona giuridica del Sindaco Dott.Luigi Messina si impegnavano a far assumere a ROTAZIONE differenti operai a tempo determinato provenienti da Mascali e disoccupati, senza così dare alito a particolari favoritismi, nepotismi, o assunzioni di favore “permanente”, quante volte gli stessi operai sono stati sganciati e riassunti, in virtù di quali condizioni contrattuali e sindacali? E in virtù di questo documento sopra esposto?

In quest’ambito, è di nostra conoscenza un altro fatto molto ma molto grave.

Le assunzioni degli operai a tempo determinato non si sono registrate con la richiesta di presentazione di Certificazione Antimafia.

Mi sbaglierò ma credo che il piano finale della ditta sia quello di finire il suo contratto di proroga, non partecipare alla prossima gara, dichiarare fallimento, e poi accordarsi su una cifra molto mite da retribuire agli operai, cioè non pagare interamente le somme che sono a loro dovute e maturate.

Mi auguro di sbagliarmi, ma se ciò accadrà la colpa sarà in primo luogo di qualcuno che già ieri doveva provare vergogna, e possibilmente domani neanche ricorderà cosa sia la vergogna perchè non sarà più neanche Sindaco, a Dio piacendo.

Luigi Messina, nella qualità di Sindaco pro tempore, è l’unico ed il solo responsabile di un appalto gestito in maniera fallimentare dove gli interessi della Cosa pubblica sono stati sacrificati per interessi politici, il mancato pagamento degli stipendi agli operai rappresenta proprio questa gestione spregiudicata di interessi politici di parte e non dei veri interessi della collettività.

LUIGI MESSINA?

V-E-R-G-O-G-N-A-T-I

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
%d bloggers like this: