Si può Camminare : Smentito parte del “Vanniamento” Stile Anni 30 dell’Amministrazione oltremodo Ridicolo

Va bene l’enfasi nell’avvisare ma almeno interpretate bene le disposizioni. I cittadini possono sgranchirsi le gambe, a patto di mantenere la distanza di sicurezza e oltre, ed opportunamente proteggersi con mascherina, o sciarpa, e quant’altro, ed avere l’Autocertificazione in tasca. Citiamo le fonti.

Non c’e’ il divieto di passeggiata, o di camminare.

Repubblica:

ROMA – Non c’è il divieto di passeggiata. Ad oggi, non è previsto in nessuno dei decreti firmati dal ministero della Salute o dal governo, compreso l’ultimo licenziato ieri sera a tarda ora e valido da questa mattina fino al 25 marzo. Chi esce da casa per prendere aria e allentare la tensione, per raggiungere il tabaccaio e acquistare le sigarette, per consentire al cane di fare i bisogni, non è passibile di sanzione. Lo confermano fonti del Viminale che stanno interpretando in queste ore il Dpcm “11 marzo”. La stessa Protezione civile, interpellata, ha spiegato che non esiste un “divieto di passeggiata”, ma un forte invito a restare a casa.

Quindi chi vuole percorrere i nostri lunghi viali in tenuta ginnica, distanziato dagli altri, e scansandosi dalla percorrenza altrui, opportunamente protetto per chi ha la mascherina, per chi ne è ancora sprovvisto vista la penuria nelle forniture, allora consigliamo una sciarpa, uno scaldacollo, qualsiasi cosa che possa proteggere le vie respiratorie. Non più di una volta al giorno per un totale di un’ora e mezza può anche bastare. Grazie.

Raccomandiamo altresì di lavare i vestiti che si sono usati stando all’esterno. Bucato quotidiano in sostanza.

Per adesso c’e’ da stare calmi, mantenere i nervi saldi, e non avere la visione che tutto stia precipitando.

Imparate ad amare la quiete.

NOTA.

Non hanno “vanniato” in Via Roma, grazie, sappiamo molto di più e siamo preparati molto di più di voi qui. Non ne avevamo bisogno.

Stiamo ricevendo eMail di lettori molto arrabbiati con l’Amministrazione che viene definita ridicola per aver fatto girare intorno Piazza Duomo un auto con altoparlante recitando l’avviso di non uscire tassativamente.

Questo Sindaco è veramente un giufà…. Qua siamo molto ma molto oltre ogni definizione di ridicolo.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
%d bloggers like this: