Proteste nelle carceri sono scoppiate ovunque in Italia. E’ un dramma. La Società benpensante fuori dal carcere minimizza e ignora, specialmente gli ipocriti e tutta la feccia di tutte le categorie su cui puntiamo il dito tutti i giorni. Ma..

Vorrei che dal profondo della Vostra Infinita Ignoranza capiste che la Prigione ti dovrebbe privare del bene più grande che dopo la Vita è la Libertà, non ti dovrebbe privare del primo bene, cioè la vita.

Le condizioni delle nostre carceri sono pessime.

Il Carcere di Piazza Lanza è la più grande vergogna nella Storia della Republica Italiana dal Dopoguerra ad oggi.

10, 14 persone stipate in una cella tre metri per tre metri COME ANIMALI DA MACELLO.

I benpensanti minimizzano perchè tra queste persone ci sono anche omicidi, ladri, stupratori, mafiosi, e quindi non vi è nessun interesse nel curarsi di queste persone.

Intanto non vi sono solo animali, ci potrebbero essere innocenti, e persone dentro per reati minori, ma il punto è che UNA SOCIETA’ CIVILE E DEMOCRATICA TI PRIVA DELLA LIBERTA’ NON DELLA SALUTE E DELLA VITA.

Tanto vale allora ripristinare la pena di morte perchè CIO’ CHE AVVIENE NELLE CARCERI E’ BARBARIE.

A PIAZZA LANZA CI SONO RATTI CHE RAGGIUNGONO DIMENSIONI DA BRIVIDO, SCIAMI DI ZANZARE, E IL SOVRAFFOLLAMENTO CHE TI COSTRINGE A NON AVERE NEANCHE UNA SEDIA ADEGUATA O UN LETTO SU CUI RIPOSARTI DURANTE IL GIORNO.

E’ un carcere estremamente punitivo, e che mostra il lato Duro della Societa’ e dello Stato.

Se fossi magistrato mi vergognerei semplicemente a sapere che se giudicassi come opportuno rimuovere i diritti ad un indagato, imputato, etc. quest’ultimo andrebbe non solo ad essere rinchiuso e limitato ma anche TORTURATO PSICOLOGICAMENTE e POSTO SOTTO MINACCIA DI FINIRE IN UNA SITUAZIONE PSICOFISICA TALE DA RENDERLO ESPOSTO A MALATTIE DI QUALUNQUE PATOGENO.

LiveSicilia:

CATANIA – Protesta la notte scorsa nel carcere di piazza Lanza a Catania: circa 80 detenuti hanno urlato, fatto rumore e appiccato il fuoco a lenzuola, con le fiamme che si vedevano dall’esterno di una finestra del secondo piano della struttura. La contestazione, iniziata poco prima di mezzanotte, legata alle restrizioni imposte per il contenimento del Covid-19, e’ durata alcune ore ed e’ rientrata dopo una ‘mediazione’ con la direzione e il capo della polizia penitenziaria dell’istituto. All’esterno del carcere, per precauzione, sono stati schierati polizia e carabiniere e bloccate le strade di accesso. Sulla vicenda e’ intervenuto il comitato Reddito-casa-lavoro che afferma di avere registrato il grido d’allarme lanciato da un detenuto “non siamo animali, abbiamo bisogno di cure, stiamo morendo...”. “Il rischio di contagio nelle carceri – aggiunge il comitato – in questo momento e’ altissimo per via del sovraffollamento e condizioni igienico-sanitarie precarie. Il governo non puo’ continuare a minimizzare, le conseguenze potrebbero essere irreversibili. La salute e la sicurezza devono venire prima di tutto, nei penitenziari cosi’ come all’esterno delle carceri. Il governo – chiosa la nota – deve redigere subito un decreto di amnistia o trasformare in domiciliari le pene i reati minori”.

Oltre a ricordare cio’ che avviene nelle carceri al fine di far attenzionare queste persone che dovrebbero essere recuperate e rese di nuovo produttive NON INVECE ESPOSTE A RISCHI E TRATTATI DA ANIMALI,
sappiate che da giorni ormai, PROVE ALLA MANO E CON DECINE DI TESTIMONI DI QUESTO, stiamo provvedendo a segnalare sulla piattaforma Ebay, e una piattaforma è già abbastanza, tutti i venditori farabutti che vendono a prezzi da capogiro gel disinfettante per le mani e mascherine con o senza filtro.

Abbiamo anche creato tra i nostri contatti una rete di informatori appositi che vigila, insieme e all’ombra, delle forze dell’Ordine sul rispetto del Decreto di Sicurezza del Governo per il Contenimento del Corona Virus Chan.

Quindi, l’alleato del Sindaco, signor Leonardo Vaccaro, che stamane mi ha gridato: “ABBI UN PO’ DI UMANITA’….“,lol senza vergogna….

Sappia che forse noi non abbiamo abbastanza umanità, potrebbe anche essere vero, ma

NON ABBIAMO NEANCHE MANDATI DI PAGAMENTO con cifre a quattro zeri DEL COMUNE DI MASCALI PER QUELLO CHE FACCIAMO A DIFESA DELLA COLLETTIVITA’ TUTTA.

Lui, Leonardo Vaccaro, può , secondo voi, dire la stessa cosa quando guarda il mandato di pagamento di una decina di migliaia di euro che il Comune di Mascali nella persona del Sindaco Luigi Messina gli ha fatto e la promessa di quest’ultimo di farlo anche Assessore alla Cultura nel suo prossimo governo, nella sciagurata ipotesi che diventasse di nuovo Sindaco?

PUO’ , secondo voi tutti, LUI AVERE PIU’ UMANITA’ DI NOI MASCALI8 ?

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
How to whitelist website on AdBlocker?

How to whitelist website on AdBlocker?

  1. 1 Click on the AdBlock Plus icon on the top right corner of your browser
  2. 2 Click on "Enabled on this site" from the AdBlock Plus option
  3. 3 Refresh the page and start browsing the site
%d bloggers like this: