Confermato Terzo Caso : Il Paziente di Via della Contea è positivo

Putroppo, come temevamo, il paziente di via della Contea di Mascali è risultato positivo al controllo del tampone.

Riceviamo oltre questa conferma anche la conferma che questo signore e la moglie era ritornati da una crociera ma non si sono cautelati ponendosi entrambi in quarantena.
Tuttavia erano tornati giorno 8 Marzo, più o meno quando le restrizioni e la consapevolezza della pericolosità del virus erano già noti alla popolazione, quindi chi è stato prudente e ha usato cautelarsi già in quei giorni ha buone chances di ritenersi fuori pericolo.

Segnaliamo che una volta che questi coniugi sono tornati da fuori, nessuno ha monitorato i loro spostamenti. Questo la dice lunga su quello che ci aspetta per colpa di tutti i vertici di tutte le Autorità di Vigilanza, Sanitaria, Politica, Amministrativa in generale, che dovrebbero subito interessarsi dei rischi sulla popolazione, avendo consapevolezza di come il virus si è diffuso ovunque grazie agli spostamenti di gruppi di persone proprio dai focolai dell’epidemia.
Ora è facile fare la voce grossa, è facile per uno come Nello Musumeci che ancora tra il 4 e il 5 Marzo insieme ai suoi allegri assessori andava in giro a fare conferenze show parlando a vanvera, mentre già il virus era entrato e entrava nei nostri paesi, e nelle nostre città.

Quindi vogliamo ammonire ancora una volta la cittadinanza a rimanere a casa ed uscire solo per le spese necessarie, e soprattutto continuare a segnalare alle forze dell’ordine vicini e conoscenti che sono tornati da viaggi, o dal Nord, perchè , come è dimostrato, queste persone hanno un’alta probabilità sia di essere infetti e , quindi, sia di infettare gli altri.

Ricordiamo al Sindaco, che ci legge, di farsi un giro per il paese, dalla spiaggia dove ci segnalano che ci sono sciagurati che si dilettano a pescare, a quelli che fanno ressa davanti a tabacchini senza mascherina, e di intimare a queste persone di tornarsene a casa.

Ringraziamo anche Vigili Urbani e più in generale tutte le Forze dell’Ordine che instancabilmente pattugliano il nostro territorio alla ricerca di eventuali scellerati che con il loro comportamento stanno già condannando a morte certa degli innocenti.

[QUI IL PROTOCOLLO (.PDF) SANITARIO DI IGIENE DA UTILIZZARE PER RIDURRE AL MINIMO IL RISCHIO DI TRASCINARSI IN CASA IL VIRUS]

SCARICATELO , DIFFONDETELO E LEGGETELO GRAZIE.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
%d bloggers like this: