Corona Virus Chan Tracking : Smartphone, Droni, Riconoscimento Facciale, Via al Controllo Globale

La virologa Marylouise McLaws, consulente tecnico dell’unità globale di prevenzione e controllo delle infezioni dell’Organizzazione mondiale della sanità, W.H.O., ritiene fondamentale il tracciamento degli smartphone per contenere la pandemia. Noi invece riteniamo fondamentale anche tutto il resto…

Vediamo come funziona questa tecnologia.

Per far rispettare le comunicazioni di residenza, i funzionari hanno detto alle persone di abilitare i servizi di localizzazione sul proprio smartphone e di fare periodicamente clic su un collegamento inviato via SMS. Quel link riportava la loro posizione, confermando che in realtà stavano a casa. È necessario rispondere ai messaggi in un breve periodo di tempo per impedire alle persone di barare lasciando i loro telefoni mentre si avventurano fuori.

Sono state inoltre effettuate visite per confermare la posizione di coloro che hanno ricevuto un ordine di blocco.

Secondo la virologa, ed anche secondo noi, il tracciamento è essenziale per potere schematizzare sul nascere potenziali aperture di focolai, specialemnte quando si notano grandi movimenti di persone che da un posto si spostano ad un altro, così come sta avvenendo in Italia dove dal Nord molti si stanno spostando al Sud, anche qui in Sicilia, come tutti sanno.

Garantire che le persone infette o in quarantena stiano lontane dalla popolazione generale per almeno due settimane ostacolerebbe l’ulteriore diffusione del virus.

L’utilizzo di droni è di grande aiuto, il Sindaco Cateno De Luca, tra i primi se non il primo in assoluto, svela la sua flotta:

U BABBIU FINIU! Condividete per avvertire tutti!

Gepostet von De Luca Sindaco di Messina am Dienstag, 24. März 2020

Inoltre segnaliamo che l’uso di hardware e software per il riconoscimento facciale è decollato un pò ovunque questa tecnologia era stata avviata, in Cina da tempo era in funzione e proprio grazie a questa tecnologia i medici cinesi sono riusciti a risalire ai primi untori inconsapevoli del virus.

Stiamo promuovendo l’uso indiscriminato di sorveglianza elettronica globale e George Orwell non aveva previsto che un’Umanità sana ne potesse mai abbracciare felicemente l’idea, l’idea di un Grande Fratello in una situazione del genere, cioè in una pandemia, espressamente richiesta e promossa a gran voce.

E anche dopo…

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
%d bloggers like this: