Mentre in tutta Italia si piangono i Nostri Morti e le Bandiere sono a Mezz’Asta cosa avviene a Mascali?

Mentre in tutta Italia si piangono i Nostri Morti e le Bandiere sono a Mezz’Asta per commemorare i nostri connazionali deceduti cosa avviene a Mascali?

Il prete forte dal suo appoggio politico con il Sindaco Luigi Messina mette su dagli speaker della Chiesa musica natalizia, musica di allegria e serenità, SUONANDO TUTTO IL GIORNO LE CAMPANE A FESTA RIVANGANDO IL SUO POTERE TEMPORALE E SPIRITUALE SUI FEDELI, sui fedelissimi, che possono contare delle migliaia di euro che il Comune sta dando loro .

Il Sindaco Gori osserva ieri il Silenzio Istituzionale con le bandiere a mezz’asta, interrotto solo alla fine dal nostro Grande Inno Nazionale.

Tutti i Sindaci si sono fermati , tutte le Istituzioni hanno osservato un minuto di silenzio, un silenzio religioso che deve durare fino alla fine dell’Epidemia, ma non a Mascali,

un’assoluta vergogna, il Prefetto e i Magistrati devono essere informati di questo gravissimo fatto,

DEVONO SAPERE, DEVONO CONOSCERE che a Mascali chi ha potere LO ESERCITA FINO ALLA FINE non per tutti i cittadini ma solo per una parte, rivangando SQUALLIDAMENTE , COME I FATTI DIMOSTRANO, QUESTO POTERE CON MUSICHE A FESTA, CON CAMPANE A FESTA, CON MUSICHE PASTORALI.

VERGOGNA…. sono morti fino ad adesso 12500 italiani, e ancora ne moriranno, mentre il Prete suona le campane a festa e i nostri amministratori utilizzano gli aiuti di Stato SOLO PER I LORO AMICI.

A questi signori, e queste signore, che gestiscono questo potere che solo degli sciagurati potevano conferire loro, non interessa minimamente dei morti COSI’ PER COME QUESTE ORCHESTRE SUONANO E SIGNIFICANO, COSI’ COME IL SILENZIO RELIGIOSO E DI COMMIATO NON VIENE RISPETTATO PER I NOSTRI MORTI.

Inutile avvinghiarsi ancora a questa vergogna che è sotto gli occhi e nelle orecchie di tutti del Centro Urbano.

Quelli lontani dal centro non sentono le campane a Festa e Mozart suonare dagli altoparlanti della Chiesa Madre ma leggono questi nostri racconti ed hanno la nostra testimonianza su cosa questi individui compiono noncuranti del vero ed intenso significato dei grandi mali del mondo e del nostro tempo.

Provvedendo aiuti in questo tempo difficile SOLO A CHI VIENE INDICATO DA LORO, COMUNICANDO SOLO ATTRAVERSO FACEBOOK quello che invece un Dovere Istituzionale impone di COMUNICARE A TUTTI AL DI LA’ di uno squallido social network, che il mondo usa solo per scopi squallidi, lussuriosi, edonistici, questi individui compiono peccato verso Dio, dimostrano di non aver capito cosa l’epidemia realmente significhi, ed essendo rappresentanti delle Istituzioni c.d. Democratiche non dovrebbero farsi pubblicità e propaganda in questo modo,  FACENDO A LORO MODO CAPIRE CHE SONO LORO AD AIUTARE IL PROSSIMO QUANDO INVECE E’ SOLO ED ESCLUSIVAMENTE LO STATO ITALIANO.

Oltre agli individui dell’Amministrazione che abusano del loro potere per farsi pubblicità e propaganda in questa sciagura che colpisce tutti, il ricco e il povero, la Chiesa e le Onlus, che stanno intorno Padre Saro Di Bella, sono i soli a gestire gli aiuti materiali, PROVVEDENDO IN BASE ALLE LORO AMICIZIE A FORNIRE AIUTI …NON IN BASE AD UN VERO SENSO DI SOLIDARIETA’ PER TUTTI I CITTADINI DA FONDACHELLO A MONTARGANO.

Ecco cosa fanno mentre tutta Italia osserva il Silenzio e la Contemplazione per Onorare I Nostri Caduti,

Ecco come usano gli aiuti che lo Stato Italiano e la Regione Sicilia hanno mandato per tutti noi,

ECCO CHI SONO LORO.

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
%d bloggers like this: