La Verità sugli Aiuti in Sicilia : La Mafia sorpassa lo Stato

Notizia battuta dalle nostre Agenzie Network qualche minuto fa. Era prevedibile.

La Mafia distribuisce cibo ai cittadini in affanno.

Gruppi del Crimine Organizzato offrono supporto alle famiglie in quarantena che sono rimaste senza soldi.

 

Un’offerta che non si può rifiutare…che dite?

Per la serie:

C’e’ una realtà artificiale creata ad hoc da pseudo-giornali, quotidiani online locali, e una realtà che tutti i cittadini conoscono perchè vivono quotidianamente. Un Costrutto.
Esiste un mondo di informazione malata e depravata che ha creato un SottoMondo Immaginario che spaccia frottole e apparenze come assoluta realtà dei fatti.
I Creatori di questo SottoMondo hanno connessioni con gli Amministratori della Giustizia, del Mondo della Politica, e dell’Imprenditoria, e hanno creato per loro una sfera di vetro che li protegge, questi arbitri potenti che hanno una doppia vita.
Sotto la superficie di questa realtà costruita ad arte scorre il sangue e la vita di innocenti.

I giornali locali e regionali, gli organi di stampa comunali raccontano di aiuti, di milioni di mascherine distribuite. Tutte balle.

Non si trovano mascherine, nè è giusto far spostare grandi masse di persone nei Comuni per ingigantire la propaganda elettorale delle Amministrazioni politiche. I social sono pieni di menzogne, criminali menzogne.

NON CI SONO MASCHERINE, GLI AIUTI IN BUONI SPESA SONO DIVISI NON EQUAMENTE.

QUESTA E’ LA VERITA’.

QUESTO E’ IL MODO DI COME LA POLITICA E L’INFORMAZIONE AIUTANO LA MAFIA A DIFFONDERSI.

ALL’ESTERO LO SANNO BENISSIMO. E’ GIA’ ACCADUTO IN AMERICA DURANTE LA GRANDE DEPRESSIONE.

Le Amministrazioni locali sono una pura vergogna, i giornalisti locali la feccia dell’Informazione.

La Mafia ora prende potere, si insinua nel tessuto sociale, ponendosi come Immagine sostitutiva allo Stato

CONDOTTO AL MACERO DA QUESTA ASSOCIAZIONE A DELINQUERE FORMATA DA POLITICI IN COMBUTTA CON I GIORNALISTI CORROTTI LOCALI.

VERGOGNA, VERGOGNA, VERGOGNA.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
%d bloggers like this: