Espansione Corona Virus Chan: E’ Certezza Essere Positivi al Sars Cov2 dopo Mesi dalla Guarigione

Anche i guariti possono infettare ancora. E’ il caso che , sebbene non comune, esce fuori dagli schemi, poichè il virus non è debellato interamente ma rimane dormiente.
Questo un caso scuola con una raccomandazione finale.

NBC.Los.Angeles:

“Essere soli in ospedale e non avere nessuno, sai,” dice McKee in lacrime.
McKee è risultata positiva per COVID-19 a febbraio. Le è stato diagnosticata dopo aver avvertito sintomi rivelatori.
“Era chiaro ed ovvio, avevo una tosse secca da non credere. Non si fermava ”, ha detto McKee.

Ha combattuto il virus da casa e lo ha battuto. Ha anche donato il plasma due volte dopo essere risultata positiva agli anticorpi, pensando di essere fuori dal pericolo.

“Mi sono sentita benissimo nel fare finalmente qualcosa di buono uscendo dall’inferno perché avrei aiutato fino a otto persone con questo plasma”, ha spiegato McKee.

Quindi venerdì, McKee è andata in ospedale con ipertensione e mal di testa.

Non avrebbe mai immaginato – quattro mesi dopo – si sarebbe nuovamente rivelata positiva per COVID-19.

Un epidemiologo presso UT Southwestern – non collegato al caso di McKee – ha affermato che il contagio del coronavirus due volte è possibile ma sembra non essere comune.

“In secondo luogo, non sappiamo davvero quanto sia grave la malattia la seconda volta rispetto alla prima volta”, ha dichiarato il dott. Robert Haley con UT Southwestern.

McKee ha detto che i suoi medici credono che il virus sia andato in letargo dopo il suo primo giro di riproduzione, poi è riemerso.

Ha detto che la parte peggiore è rendersi conto che potrebbe avere inconsapevolmente esposto famiglia, amici e innumerevoli estranei.

“Sono mortificata e sono seriamente devastata”, ha detto McKee.

McKee ha detto che vuole servire il suo caso come promemoria per tutti, un monito ad indossare una mascherina, qualcosa che ora vorrebbe aver fatto prima.

Oltre ad essere una lezione pe rcontinuare ad indossare la mascherina, per guariti e non, questa storia dimostra che l’ipotesi di un vaccino davvero efficace può benissimo tramontare.

Tramonta , anche se era ovvio da tempo, anche il mito della Cina che mette i suoi cittadini tutti in riga, e crea profilassi all’avanguardia in campo sanitario…Tramonta..

A Beijing una delle più grandi metropoli cinesi, il mercato del Pesce, non siamo a Wuhan, è stato chiuso dopo che decine di persone sono state trovate positive al Sars Cov2.
Questo mercato è anche collegato al Mercato della Frutta e Verdura che rifornisce il 90% delle risorse vegetali destinate al consumo umano della capitale cinese.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
%d bloggers like this: