Perchè Giuseppe Leonardo Cardillo sarà invece un Sindaco Migliore di Luigi Messina

Molti lettori sanno che in passato ci sono stati dissapori politici tra il candidato G.L.Cardillo e lo scrivente, ma questi dissapori non hanno mai sfociato in intimidazioni o minacce, ecco perchè…

Per determinare i veri governanti di ogni società, tutto ciò che devi fare è porti questa domanda: chi è colui il quale non sono autorizzato a criticare?
____________________KEVIN ALFRED STROM

Ecco perchè il Candidato Sindaco Giuseppe Leonardo Cardillo è adesso da rivalutare alla luce di quanti a me vicino stanno assistendo ad un clima di intimidazioni alquanto pesanti e circonstanziali in cui Io e questo sito siamo piombati e che , sempre a mio giudizio, indirizzo a personaggi connessi all’Amministrazione di Luigi Messina.

Ricordo che minacciare la libertà di stampa e di parola è un reato, oltrechè rilevante dal punto di vista penale, anche lesivo dell’etica pubblica a cui questi personaggi appartengono di fatto.

Durante questi anni di dissapori politici con il Candidato Sindaco G.L.Cardillo posso serenamente e perentoriamente affermare di NON AVER MAI RICEVUTO NE’ MINACCE, NE’ INTIMIDAZIONI, NE’ QUERELE O DENUNCE, cosa che non posso scrivere altrettanto sull’altro candidato, quale Luigi Messina.

A campagna elettorale appena iniziata posso testimoniare di due loschi episodi che spero non si sommeranno ad altri uguali di qui al 4 Ottobre 2020. Spero di non ricorrere alla chiamata della Magistratura più di come abbiamo ricorso nel passato remoto e recente, ma se vi fate un esame di coscienza, per chi ne dispone una, allora capirete che qui il livello di educazione civica e politica è molto al di sotto della soglia su cui i paesi civilizzati e moderni si poggiano.

A mio giudizio tutto questo la dice lunga sul tipo di mentalità chiusa, ebete, tendente alla censura contro il dissenso, usando mezzi coercitivi non convenzionali provenienti DAI POTERI PUBBLICI di chi ci governa politicamente e amministrativamente, ma non moralmente, dato che i cittadini non possono prendere ad esempio azioni oscurantiste e di controllo sulla libertà di stampa e di parola che tutti DEVONO E POSSONO ESERCITARE NEI LIMITI SANCITI DALLA COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA E DAI NOSTRI CODICI DI LEGGE.

Questa motivazione oggi mi ha convinto a cambiare fermamente idea sulle potenzialità politiche, ancora inespresse, del Dott.Giuseppe Cardillo, e darmi fiducia per un cambio netto e decisivo con questo passato ed attuale presente che posso anche definire con diritto di Terrore e di Tirannia, quando e se verrà eletto a Sindaco di questo disgraziato Comune.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
%d bloggers like this: