Giornalismo Indegno : Continua la Falsificazione della Realtà operata da Luigi Messina

Con un articolo non firmato, visto che questi “purazzi pro-Messina” si sono per la prima volta espressi ragliando da somari nell’articolo precedente, ieri il GazzettinOnline ha dato ancora voce alla Propaganda fasulla di 1984-Luigi Messina, il Grande Imbroglione.

Partendo da una premessa doverosa, per non finire a lottare nel fango con il livello di cultura ed educazione civica ed internet dei preistorici abitanti, giovani e non, di questo paese, affermo che è buona cosa propagandare con manifesti stampati il rispetto alle regole e all’educazione.

Ma in quell’articolo del g.o. c’e’ qualcosa che non va seriamente.

Le immagini suggeriscono diverse cose.

Come prima cosa che uno dei due manifesti non è stato neanche incollato al muro TANTO CHE è INTEGRO E NON STRAPPATO MA SOLO PIEGATO.

In secondo luogo, il manifesto che appare interamente strappato

non ha caratteri stampati adiacenti, coincidenti, simili, con il manifesto ORIGINALE DEL COMUNE MOSTRATO NELLA FOTO.

Non solo. Riguardo a questo anche il manifesto non strappato ma caduto a terra, molto probabilmente per mala affissione e quindi scevro da qualsivoglia tentativo di essere finito oggetto delle nevrosi di un fantomatico teppista, non presenta caratteri e colori simili a quello Originale del Comune.

Ora,
inutile nascondere la realtà dei fatti.

Da S.Anna a Fondachello è una discarica continua a cielo aperto, borse di spazzatura cumulati sono ovunque, manifesti o non manifesti questo problema con le azioni o pseudo-azioni fin qui intraprese non è stato risolto, queste follie da finzione NON HANNO FUNZIONATO e non funzionano, segno che questa Amministrazione è incapace a risolvere il problema, come uno studente non in grado di risolvere un compito di matematica, viene bocciato, spedito a studiare per ripetere l’esame, almeno ai miei tempi era così.

Tuttavia resta grande l’amarezza per come questo Sindaco, a mio giudizio totalmente illegittimo perchè il suo status amministrativo non era prorogabile così per come è stato prorogato, che con Propaganda costruita in maniera fittizia si fa pubblicità prendendo per i fondelli migliaia di cittadini mentre il turismo qui muore, con le aziende, e con le famiglie allo sfascio più totale.

Scusatemi ma è doveroso: VERGOGNA

1 thought on “Giornalismo Indegno : Continua la Falsificazione della Realtà operata da Luigi Messina

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
%d bloggers like this: