Crisi Idrica al suo Massimo Picco : Quello che merita una Popolazione di Vigliacchi

C’e’ una differenza tra chi scrive e quelli che sono gli utenti del merdaio facebook di questo paese merdaio: Io non sono un vigliacco.

Trovo alquanto divertitenti e gustosi gli screenshot che mi arrivano da quei quattro gruppi di porci di questo porcile di paese a proposito della mancanza d’acqua che ormai è estesa a più frazioni ed aree del territorio.

I più cretini di questi utenti sanno dire solo: vergogna.

I più vigliacchi si chiedono se “qualcuno ha fatto denuncia?“, tipo: “qualche imbecille si è fatto avanti?” o “Mandate avanti qualcuno che a me scoppia da ridere“, ma intanto piangono nella sporcizia.

Una popolazione di cretini e di vigliacchi, una maggioranza di analfabeti, gente che ignora l’ABC della legge, del vivere sociale, della netiquette, della privacy, della politica, e per rincarare il napalm del mio J’Accuse,


sappiate che tra questi tantissimi, tra questa indiscussa maggioranza di individui di questo, che ormai è diventato sotto Luigi Messina e Virginia Silvestro, lurido paese, ci sono tantissimi candidati alla poltrona di consigliere per queste imminenti elezioni, ma nessuno di questi sta facendo qualcosa per risolvere questo problema massimo ma avranno lo stesso il vostro voto perchè VI DIRANNO CHE VI AIUTERANNO.

Perfino un ciarlatano e un censuratore , becero fascista da due centesimi, come Alberto Cardillo, evita di parlare del problema attraverso qualsiasi canale: TV, stampa, social. Questo conferma tutta la linea ivi descritta.

Io sono tranquillo.

A me l’acqua non manca, ne ho a fiume.

E se mi mancasse…

Se mi mancasse allora andrebbero esaurite tutte le risme di carta A4 di questo paese e dei dintorni.

Perchè Io saprei che fare.

Mentre quello che voi potete fare, cretini e vigliacchi, è solo porcare e apporcare su facebook tutti i giorni.

via GIFER

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
%d bloggers like this: