Ultimo Capitolo Crisi Idrica : Tutte le Spudorate Menzogne del Sindaco Luigi Messina

Da un servizio apparso pocanzi su REI TV potete evincere tutte le minchiate del mangia-gamberoni e spara ballone.

Qualche coraggioso oggi è andato al Comune, erano in quattro, niente male come atto di civiltà da parte di un migliaio circa di famiglie rimaste a secco: farsi difendere da pochi poveri cristi. Che paese di merda.

Comunque, questo è il servizio:

e queste le sue minchiatone:

1.Mascali è il più grande Comune territoriale della Provincia di Catania, e questo cialtrone ignorantone nemmeno lo sa. Ovviamente nemmeno sa leggere, o lo avrebbe letto qui, dato che lo abbiamo scritto svariate volte, ne è prova sia questo incidente che un altro di cui per ora non posso parlare.

2.L’acqua che è un bene comune, un servizio universale, non è più un diritto per migliaia di Mascalesi, perchè Messina non sa cosa fare, consiglia loro di munirsi di vasca, come se il proprietario di una casa che fosse continuamente svaligiata dai ladri si sentisse dire dalla Polizia: assuma delle guardie giurate.

3. Questo ciarlatano , ancora Sindaco per poco, afferma che bisognerebbe fare una spesa importante, ma il Comune non ha soldi per farla. Certo.
Il Comune però ha i soldi per pagare UN UFFICIO STAMPA NULLAFACENTE, UNO STORMO DI AVVOCATI ED ESPERTI DEL SINDACO, ASSUNTI A COLPI DI MIGLIAIA DI EURO PER FARE FRONTE AI DANNI AMMINISTRATIVI CAUSATI DA UN’AMMINISTRAZIONE DI INCAPACI.
Sapevate che siamo perfino in causa con una Banca? Si, il Comune di Mascali sotto Luigi Messina & company è impegolato in decine di cause ed ovviamente HA UN AVVOCATO DIVERSO PER OGNI CAUSA.
E poi ci sono tutti gli esperti del Sindaco a iosa: Contabili, Ragionieri, Ingegneri, Geometri.

Potrei ad occhio e croce quantificare la spesa annuale per tutti questi professionisti in una cifra che si aggira con l’approssimazione di 50000 euro tra qualcosa come 150000 e 200000 Euro. Ma per altre cose i SOLDI NON CI STANNO.

Ma il Comune di Mascali, sotto Luigi Messina, non ha soldi per fornire ora i servizi essenziali della civiltà ai propri cittadini.

4.Il Comune di Mascali è cresciuto negli ultimi 40 anni, e non 30, grazie al sacco di Mascali, alla politica e l’economia del cemento, ed entrambe queste discipline sono cose notorie a Luigi Messina, fin dagli anni 80, quando stava Presidente di una Cooperativa di Pulizie che aveva sede nella stessa casa di Biagio Susinni. Lui , immobiliarista e politico, è andato avanti grazie alla politica e al cemento, NONCURANTE, come non lo è mai stato Biagio Susinni, di cosa significhi COSTRUIRE qualcosa NEL RISPETTO PACIFICO DELL’AMBIENTE E DEI SUOI ABITANTI.
Ovviamente se dovete cucinare spaghetti, prima mettete l’acqua nella pentola e poi accendete il fornello, invece questi politici e costruttori degli anni 80 e 90 PRIMA HANNO MESSO GLI SPAGHETTI IN BANCA E POI HANNO DETTO, e lo osano ripetere anche oggi, L’ACQUA METTETECELA VOI, cittadini poveri fessachiotti, marciume solo buono per i voti e per farsi abbindolare da questi wannabe politici , al più cialtroni, e ora neo venditori di vasche.

Le vasche ai cittadini PAGAGLIELE TU e LA TUA GIUNTA DI INETTI.

5. Le falde acquifere?

 

6. Il Problema è conosciuto da decadi, la soluzione esiste, ed è stata già applicata prima dell’arrivo di questo attore smidollato, come dite? Rivelarla per ridare l’acqua a questi poveracci?

 

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
%d bloggers like this: