Rettifica su Alcune Accuse portate all’AEM – Associazione Esercenti Mascalesi in un precedente Articolo

Nell’articolo “Finanze nel Comune di Mascali” abbiamo espresso perplessità sull’AEM e sul suo Manifesto Fondachello Estate 2020, rettifichiamo quanto segue:

Dopo aver parlato con alcuni Associati dell’AEM abbiamo potuto appurare che quest’Associazione non solo esiste ed è lecita ma ha anche svolto numerose iniziative da alcuni anni in difesa dei disabili, iniziative per i bambini, come regali di Babbo Natale e sfilate di Carnevale, e soprattutto durante il tempo del Lockdown si è prodigata a fornire beni di prima necessità e protezioni per le vie respiratorie, come mascherine, alla famiglie meno abbienti del nostro Comune.

Detto questo, se da un lato possiamo rimuovere i brutti epiteti attribuiti in maniera grossolana all’AEM come “fantomatica e sedicente”, le nostre perplessità più che altro erano rivolte a quello che SI può essere definito un calendario di eventi del tutto discutibile sia sul fatto che si sia svolto o meno e sia più che altro sul fatto che con 5000 Euro l’AEM, a nostro personale giudizio, poteva continuare ad attuare le sue lodevoli iniziative in difesa dei più deboli e più bisognosi del nostro Comune che certo non sono diminuiti dopo la fine del Lockdown.

Inoltre, e concludo, abbiamo anche accolto un invito dell’Assessore Carmelo Portogallo ad abbassare i toni, sia dall’una che dall’altra parte, poichè è cosa nota e notoria che durante la campagna elettorale gli animi di tanti candidati si surriscaldino e un clima di odio e risentimento può solo sfociare in brutti episodi che è meglio evitare, e quindi collaboriamo per cercare di mantenere in equilibrio e serenità per quel che è possibile entrambi gli schieramenti in campo.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
%d bloggers like this: