MASKALI 8

Rettifica su Alcune Accuse portate all’AEM – Associazione Esercenti Mascalesi in un precedente Articolo

Nell’articolo “Finanze nel Comune di Mascali” abbiamo espresso perplessità sull’AEM e sul suo Manifesto Fondachello Estate 2020, rettifichiamo quanto segue:

Dopo aver parlato con alcuni Associati dell’AEM abbiamo potuto appurare che quest’Associazione non solo esiste ed è lecita ma ha anche svolto numerose iniziative da alcuni anni in difesa dei disabili, iniziative per i bambini, come regali di Babbo Natale e sfilate di Carnevale, e soprattutto durante il tempo del Lockdown si è prodigata a fornire beni di prima necessità e protezioni per le vie respiratorie, come mascherine, alla famiglie meno abbienti del nostro Comune.

Detto questo, se da un lato possiamo rimuovere i brutti epiteti attribuiti in maniera grossolana all’AEM come “fantomatica e sedicente”, le nostre perplessità più che altro erano rivolte a quello che SI può essere definito un calendario di eventi del tutto discutibile sia sul fatto che si sia svolto o meno e sia più che altro sul fatto che con 5000 Euro l’AEM, a nostro personale giudizio, poteva continuare ad attuare le sue lodevoli iniziative in difesa dei più deboli e più bisognosi del nostro Comune che certo non sono diminuiti dopo la fine del Lockdown.

Inoltre, e concludo, abbiamo anche accolto un invito dell’Assessore Carmelo Portogallo ad abbassare i toni, sia dall’una che dall’altra parte, poichè è cosa nota e notoria che durante la campagna elettorale gli animi di tanti candidati si surriscaldino e un clima di odio e risentimento può solo sfociare in brutti episodi che è meglio evitare, e quindi collaboriamo per cercare di mantenere in equilibrio e serenità per quel che è possibile entrambi gli schieramenti in campo.

Exit mobile version