Operazione del Reparto Scelto N.A.S. : Sequestrato Laboratorio d’Analisi di Mascali

I Carabinieri dei NAS hanno sequestrato uno dei principali laboratori d’analisi di Mascali. Le accuse sono molto gravi, e noi ci spingiamo oltre…

Per la serie :”non facciamoci mancare nulla”, pure un laboratorio d’analisi “truccato”.

SpiaPress:

I Carabinieri del NAS di Catania, nel corso di un’ispezione igienico-sanitaria di routine presso un laboratorio di analisi del circondario del capoluogo etneo, hanno scoperto reagenti chimici e kit di controllo qualità scaduti di validità, in procinto di essere utilizzati per l’esecuzione di analisi cliniche.
Inoltre i militari hanno accertato che parte della struttura non era autorizzata, rilevando gravi carenze igieniche, apparecchiature frigorifere non idonee e prive di sistema di controllo della temperatura.

Il titolare è stato deferito all’Autorità Giudiziaria e dovrà rispondere del reato di truffa aggravata ai danni del Servizio sanitario regionale per aver addebitato costi per le analisi cliniche non attendibili a causa di metodiche inappropriate e uso di reagenti non conformi, con potenziali ripercussioni sulle diagnosi mediche dei pazienti e sulle relative terapie. Il valore della struttura sequestrata ammonta a circa 500mila euro.

Potenzialmente se le accuse si rivelassero fondate, e non vediamo come non potrebbero esserlo al momento, si potrebbe anche intentare l’accusa di tentata strage dato che centinaia di cittadini si sono sottoposti in questi mesi a tamponi per rilevare o meno contagio da Sars Cov2.

Con la salute non si scherza. Il primo cittadino deve prendere posizione su quest’altro increscioso episodio che ci mette sempre più nelle prime posizioni di pecora nera dei Comuni.

Il Sindaco Luigi Messina e l’Assessore all’Igiene Virginia Silvestro invece di fare la passerella sui giornali sventolando mascherine e gel disinfettante perchè non si dissociano da simili pratiche di gestire in maniera erronea, financo criminale stragista, la salute pubblica?

Non avrei problemi a chiedere per il responsabile del laboratorio l’Ergastolo senza possibilità di uscire dall’isolamento diurno e notturno per anni cinque.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
%d bloggers like this: