Uzbekistan : La Torre della Morte di Bukhara

Il minareto Kalyan a Bukhara in Uzbekistan anche detto la Torre della Morte, pare piacque così tanto a Gengis Khan che lo risparmiò dalla devastazione e la furia delle sue armate.

Venne chiamata la Torre della Morte perché all’inizio del XX secolo i criminali venivano giustiziati venendo lanciati dall’alto della struttura.

La torre del Minareto funziona un pò come i campanili delle Chiese Cristiane, dall’alto si richiamano i fedeli, qui con i canti e le preghiere e non con assordanti campane, anche se un tempo queste svolgevano la funzione di orologio per le comunità campestri.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
%d bloggers like this: