ΜEδουσα

Uzbekistan : La Torre della Morte di Bukhara

Il minareto Kalyan a Bukhara in Uzbekistan anche detto la Torre della Morte, pare piacque così tanto a Gengis Khan che lo risparmiò dalla devastazione e la furia delle sue armate.

Venne chiamata la Torre della Morte perché all’inizio del XX secolo i criminali venivano giustiziati venendo lanciati dall’alto della struttura.

La torre del Minareto funziona un pò come i campanili delle Chiese Cristiane, dall’alto si richiamano i fedeli, qui con i canti e le preghiere e non con assordanti campane, anche se un tempo queste svolgevano la funzione di orologio per le comunità campestri.

Exit mobile version