#POTUS : Proteste Massive negli U.S.A., Biden non è ancora Presidente di Nulla

I Media sono così luridi, zeppi e colmi di gentaglia chiamata ed etichettata “giornalisti” che altro non sono che volgari sguatteri. Se uno di questi individui gode di un pensiero proprio viene licenziato.
Ecco perchè nessuno ricorda il caso Gore – Bush , schifosi perdenti, ma Noi si, lo abbiamo avuto in mente fin dall’inizio. La Nostra Vittoria sarà un calice così amaro per voi sudici mentecatti che sguazzeremo nelle vostre lagrime, porci.

Intanto i Media non coprono le proteste che stanno avvenendo in tutta l’America dopo la falsa elezione di quell’impostore pedofilo e guerrafondaio…

Porci…

E poi…

Wikipedia:

La notte delle elezioni, le reti di notizie prima chiamarono Florida per Gore, poi ritirarono la proiezione, e poi chiamarono Florida per Bush, prima di ritirare finalmente anche quella proiezione. [141] Il segretario di stato repubblicano della Florida, Katherine Harris, alla fine ha certificato il conteggio dei voti della Florida. [142] Ciò ha portato al riconteggio delle elezioni in Florida, una mossa per esaminare ulteriormente i risultati della Florida. [143]

Il riconteggio della Florida è stato interrotto poche settimane dopo dalla Corte Suprema degli Stati Uniti. Nella sentenza Bush v. Gore, i giudici hanno ritenuto che il riconteggio della Florida fosse incostituzionale e che nessun riconteggio costituzionalmente valido poteva essere completato entro la scadenza del 12 dicembre, ponendo effettivamente fine al riconteggio. Questo voto 7-2 ha stabilito che gli standard che la Corte Suprema della Florida ha previsto per un riconteggio erano incostituzionali a causa delle violazioni della clausola di protezione uguale del quattordicesimo emendamento, e ha inoltre stabilito 5-4 che nessun riconteggio costituzionalmente valido poteva essere completato entro il 12 dicembre Scadenza. Questo caso ha ordinato la fine del riconteggio in corso in determinate contee della Florida, dando di fatto a George W. Bush una vittoria di 537 [144] voti in Florida e di conseguenza i 25 voti elettorali della Florida e la presidenza. [145] I risultati della decisione portarono Gore a vincere il voto popolare con circa 500.000 voti a livello nazionale, ma ricevendo 266 voti elettorali contro i 271 di Bush (un elettore del Distretto di Columbia si è astenuto). [146] Il 13 dicembre 2000, Gore ha ammesso le elezioni. [147] Gore era fortemente in disaccordo con la decisione della Corte, ma nel suo discorso di concessione affermò che “per il bene della nostra unità come popolo e per la forza della nostra democrazia, offro la mia concessione” [148].

Per giorni diedero la Presidenza ad Al Gore, gli stessi Media che ora la danno a Biden.

Sguazzeremo nei laghi delle vostre lagrime.

Nullità.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
%d bloggers like this: