Rivolta Contro il Mondo Moderno : Perchè Le Orche hanno iniziato ad Attaccare Le Barche

_χρόνος διαβασματός :[ 6 ] Minuti_

[Quando incominceranno a vaccinare i detenuti e i migranti con tutte le dosi di AstraZeneca che arrivano? Nel Regno Unito hanno vaccinato gli immigrati regolari ed irregolari al pari degli over 65. In Italia dobbiamo fare subito lo stesso] e ora Mama Orca and the babies !!!

Qualche anno fa lessi una storia su un gruppo di migranti in traversata nel mediterraneo verso la Sicilia. Erano in parte cristiani e in parte musulmani. C’erano degli squali che seguivano la barca, e poi ci fu un alterco, forse di proposito. Ne risultò che i musulmani, sicuramente più numerosi, scaraventarono in mare tutti i cristiani…Ovviamente a “beneficio” degli squali.

Da questo credo che non sia stato un caso isolato. Gli squali non si mettono a seguire le imbarcazioni se non per motivi precisi..come aspettarsi cibo piovere da queste, ad esempio.

Mama Orca and the babies :

E ora,

Orche Assassine VersuS Mondo Moderno: Il più temibile dei mammiferi aquatici è il Dio nostro Alleato.

CBC.CA:

Victoria Morris ha avuto la sua giusta quota di incontri con le orche, ma niente di simile.
Laureata in biologia faceva parte dell’equipaggio di una barca a vela di 14 metri al largo della Spagna il 29 luglio, quando si è trovata circondata da un branco di nove orche.
All’inizio, dice, erano “adorabili e giocavano in giro” – qualcosa che ha sperimentato diverse volte con le orche quando lavorava come istruttrice di vela in Nuova Zelanda.
Poi, all’improvviso, il loro comportamento è cambiato.
“Hanno appena iniziato a circondarci in cerchio, arrivando al timone e alla chiglia”, ha detto Morris ad As It Happens, Carol Off. “Stavano davvero urtando la barca, e non c’era assolutamente nessun gioco nel fare questo”.

È uno degli almeno quattro casi segnalati quest’estate di orche che si sono abbattute su navi nello stretto di Gibilterra vicino a Spagna e Portogallo, riferisce il quotidiano Guardian. L’area ospita un’importante corsia di navigazione, il turismo di avvistamento delle balene e un’industria della pesca commerciale.

Gli scienziati che studiano gli animali dicono di essere sconcertati dal drammatico cambiamento nel comportamento dei mammiferi marini che sono noti per essere amichevoli e giocherelloni.

Le orche, ha detto Morris, stavano speronando la chiglia, e mordevano il timone, che è essenziale per governare la barca.

Sembrava un attacco coordinato, ha detto, ed è durato più di un’ora. La barca stava girando all’impazzata e l’autopilota si è disinnestato, portandoli alla deriva nella corsia di navigazione.

Sottocoperta, l’esperienza è stata ancora più intensa, dice Morris, poiché si potevano effettivamente sentire le orche comunicare.

“Era come un fischio, come un fischio molto, molto forte, e ce n’erano molti, forse quattro o cinque di loro lo stavano facendo allo stesso tempo. Ed era così forte”, ha detto. “In realtà è stato piuttosto sorprendente da ascoltare.”

Quando l’equipaggio ha chiesto aiuto, Morris dice “era quasi come se non ci credessero all’inizio”.

Quando la Dissonanza Cognitiva degli altri può ucciderti in pochi minuti.

“Ci hanno chiesto di ripetere un bel po ‘di volte”, ha detto. “Tipo, ‘Puoi confermare che sei effettivamente sotto attacco da parte delle orche?”

Alla fine, sono stati salvati e rimorchiati nella vicina città di Barbate, ha detto. Lì, sono stati in grado di valutare il danno: la chiglia era coperta di segni di morsi e due terzi del timone erano stati strappati via.

“Tutte le persone intorno a noi erano così sbalordite e non potevano credere … quello che è successo”, ha detto Morris.
“Non ho mai visto né sentito parlare di attacchi”

Nemmeno Rocío Espada. La biologa marina dell’Università di Siviglia osserva da tempo le orche dello Stretto di Gibilterra e dice di non aver mai visto niente di simile.

“Per le orche è pazzesco strappare un pezzo di un timone in fibra di vetro”, ha detto al Guardian. “Ho visto queste orche crescere da bambino, conosco le loro storie di vita, non ho mai visto né sentito parlare di attacchi.”

La sua unica teoria – ha notato è “solo un’ipotesi” – è che gli animali sono stressati. E hanno molte ragioni per esserlo.

Le orche di Gibilterra sono in pericolo, con meno di 50 esemplari rimanenti. I loro cuccioli spesso muoiono prima di crescere abbastanza e le previsioni per il futuro della loro popolazione sono fosche.

L’area ospita una popolare rotta marittima, il che significa che c’è molto traffico marittimo che porta rumore e inquinamento.

Le orche giungono nella zona tra luglio e l’inizio di settembre per cacciare il tonno rosso, anch’esso sempre più scarso e per il quale devono competere con gli umani.

Ciò significa che a volte vengono ferite dai pescherecci o impigliate nelle reti. E in alcuni casi, ci sono state segnalazioni di pescatori che hanno attaccato le orche.

Victoria Morris, laureata in biologia e marinaio, dice che se lo stress e la mancanza di cibo spingono le orche ad attaccare le barche nello Stretto di Gibilterra, allora bisogna fare qualcosa per aiutarle.

Ma nessuno di questi fattori di stress è nuovo per le orche. Allora perché dovrebbero improvvisamente iniziare a comportarsi in modo aggressivo?

Jörn Selling, un biologo marino per il whale watching di Firmm, ha suggerito che potrebbero essersi abituate ad acque più tranquille durante le restrizioni COVID-19 e sono sconvolte nel vedere i livelli di traffico aumentare di nuovo.

Cazzate.

È qualcosa che Morris dice sembra del tutto plausibile, soprattutto se stanno proteggendo i loro piccoli. Ha notato che c’erano due cuccioli nel gruppo che hanno speronato e morso la sua barca. Qualcosa deve essere fatto “, ha detto.

“Penso che sia grave che tutti questi attacchi siano avvenuti, soprattutto a noi, ma penso che in un certo senso sia anche una buona cosa perché ha acceso i riflettori sul fatto che c’è un problema. Qualcosa è cambiato e ciò sta causando la loro aggressività”

Noi sappiamo cosa è cambiato, anzi aumentato: Il Marxismo Culturale, le orche sono stufe degli Idioti Governi Marxisti che stanno distruggendo il loro mondo, che uccidono i loro cuccioli.

Chiunque ferisca o uccida un’orca, cucciolo o adulto, dovrebbe essere impiccato insieme alla propria famiglia, chiunque invada le loro rotte sottraendo il loro cibo dovrebbe essere incarcerato per la durata di anni dieci senza possibilità di scontare un giorno in meno di carcere.
Proponete questo ai Marxisti-Capitalisti che ci governano con la legge e con il loro falso intellettualismo e assisterete alle loro lunghe risate da nullità perverse e menti malate quali sono loro tutti.

Yeh…Rivolta contro il Mondo Moderno, gli animali maltrattati dall’uomo non sono marxisti. Non porgono l’altra guancia come un tempo, ora reagiscono.

Orca, il suo nome gli fu dato dai Romani, un profondo timore reverenziale forgiò il loro nome: Orcinus Orca.

Wikipedia:

Il nome generico Orcinus è un aggettivo che si riferisce all’Orco, che, per i Romani, era un Dio dell’oltretomba.
Il nome specifico orca (in latino: orca; da un sostrato mediterraneo forse influenzato dal greco antico: ὄρυξ, óryx, «grosso pesce») è il nome usato anche in italiano; talvolta associato ad assassina, sul modello dell’inglese killer whale: balena assassina.

Sempre in inglese, per indicare l’orca, si utilizza anche il termine blackfish, termine utilizzato anch’esso per identificare un tipo di balena. Grampus è un antico nome per identificare questa specie, ma ora viene utilizzato molto raramente; questo significato di Grampus non deve essere confuso con il genere Grampus, il cui unico membro è il grampo.

L’uomo dovrebbe smettere di considerare questo pianeta come di sua proprietà.
La pesca intensiva dovuta alla sovrappopolazione sta martoriando molte specie animali.
Se quelle orche fossero riuscite a fare affondare quella barca non avrei versato una lagrima per quegli umani.

Le Orche sono sacre, e questa cosa si conosce dall’Antichità, ma il puzzo dei moderni vizi e peccati capitali ha distolto l’attenzione degli uomini verso il sacro e le nostre antiche radici. Lo spirito umano viene oggi deriso, calpestato, l’onore, l’onestà, la logica vengono perseguite dalla legge. La Legge nelle mani dei Marxisti è diventata la Morte falciatrice di gentiluomini dalle anime guerriere.

Le Nazioni avanzate non dovrebbero pensare a garantire le rotte dell’immigrazione e l’accoglienza massiccia ma all’opposto: dovrebbero pensare a politiche per frenare il sovraffollamento del pianeta poichè questo sta portando al consumo spasmodico delle risorse, di tutte le risorse, di tutte, e il consumo massiccio delle risorse sta spezzando in due, o più, l’intero ecosistema planetario.

Il Marxismo Culturale sta conducendo all’estinzione gli esseri viventi di questo pianeta.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

ΜEδουσα