Ucraina, Kiev : Le Forze Nazionaliste Fedeli al Terzo Reich Sfilano Per le Vie della Capitale

_χρόνος διαβασματός :[ 3 ] Minuti_

La maggioranza assoluta degli europei, italiani in testa, non conosce come vanno le cose in Russia, nè tantomeno nella Nazista Ucraina. Vergognatevi.

Come raccontato qui si sa che gli Ucraini sono devoti nazisti. Ecco chi l’Europa e gli Stati Uniti del democratico Biden vogliono difendere: i nazisti.

Difendono Navalny perchè è un nazista, difendono l’Ucraina perchè è una nazione nazista.

RT:

L’ambasciata tedesca in Ucraina e il principale partito di opposizione del paese hanno condannato i nazionalisti di estrema destra a Kiev che hanno marciato mercoledì sera per celebrare l’eredità della SS Galizia, una divisione di fanteria nazista della seconda guerra mondiale.

Secondo l’agenzia di stampa TASS, circa 100 persone di vari gruppi nazionalisti di estrema destra hanno partecipato a una celebrazione del 77 ° anniversario della divisione militare.

In risposta alla marcia, il secondo più grande gruppo parlamentare del paese “Piattaforma di opposizione – Per la vita” ha chiesto una “reazione dura” contro i nazisti e ha chiesto che le organizzazioni che hanno organizzato l’evento siano bandite. Il partito ha anche notato quella che considerava l’ipocrisia da parte del governo del presidente Volodymyr Zelensky, spiegando che le autorità stanno bloccando la tradizionale parata del Giorno della Vittoria della Seconda Guerra Mondiale che segna la vittoria sovietica sulla Germania di Adolf Hitler. I funzionari di Kiev affermano che ciò è dovuto alle restrizioni del Covid-19, ma non hanno applicato le stesse regole alla marcia radicale di mercoledì.

Creata a Leopoli nel 1943, la SS Galizia era composta prevalentemente da volontari ucraini che volevano imbracciare le armi per la Germania nazista contro l’Unione Sovietica, e combattevano principalmente contro i partigiani locali. L’unità fu quasi annientata nella battaglia di Leopoli-Sandomierz del 1944, e in seguito vide l’azione in Slovacchia e Austria. Nel 1945 fu rinominato Esercito nazionale ucraino e durò fino alla fine della guerra nel maggio di quell’anno.

Le stesse SS erano il ramo militare del partito nazista di Hitler ed erano principalmente responsabili della pianificazione dell’Olocausto. L’organizzazione è vietata dalle leggi dell’Ucraina.

Mercoledì sera, i sostenitori della SS Galicia si sono incontrati nel centro di Kiev, in piazza Arsenalnaya, e hanno camminato per mezz’ora fino a Maidan Nezalezhnosti, la piazza dell’Indipendenza della città. Alla fine della marcia, i nazisti hanno appeso uno striscione su un ponte, raffigurante soldati in uniforme nazista. La polizia locale ha bloccato la strada per facilitare la celebrazione.

Siamo la forza che governerà questo paese“, ha detto uno dei partecipanti, secondo la pubblicazione ucraina Strana. “Siamo la forza che farà la guerra sul proprio territorio. Siamo la forza che combatterà a Mosca. Siamo orgogliosi e ricordiamo le gesta della divisione SS Galizia “.
Leggi di più
Borsch e Bulgakov nostri, Breznev e bolscevichi loro: la propaganda americana sta guidando la ridicola guerra culturale dell’Ucraina con la Russia Borsch e Bulgakov nostri, Breznev e bolscevichi loro: la propaganda americana sta guidando la ridicola guerra culturale dell’Ucraina con la Russia

L’evento ha colpito anche l’ambasciata tedesca a Kiev e l’ambasciatore Anka Feldhusen ha avvertito i nazionalisti ucraini di non associarsi ai criminali di guerra nazisti.

“Le unità delle Waffen SS hanno partecipato ai peggiori crimini di guerra e all’Olocausto durante la seconda guerra mondiale. Nessuna organizzazione di volontari che lotta e lavora per l’Ucraina oggi dovrebbe essere associata a loro ”, ha scritto mercoledì sulla sua pagina Twitter.

Negli ultimi anni Kiev ha avuto un rapporto difficile e controverso con la politica di estrema destra. L’anno scorso, le Nazioni Unite hanno votato a favore di una risoluzione per combattere la promozione dell’ideologia nazista, con l’Ucraina uno dei due paesi a votare contro la misura.

Il testo invitava gli Stati membri ad approvare una legislazione per “eliminare tutte le forme di discriminazione razziale” e condannava “la glorificazione, in qualsiasi forma, del movimento nazista, del neonazismo e degli ex membri dell’organizzazione Waffen SS”, così come “Revisionismo rispetto alla seconda guerra mondiale.”

Nella società civile ucraina, i nazionalisti di estrema destra hanno un’influenza significativa. Nel 2019, l’ex primo ministro del paese, Aleksey Goncharuk, è stato sorpreso a partecipare a un concerto di un’importante band neonazista. Al di fuori dei funzionari eletti, i gruppi radicali come il Settore di destra hanno un ampio seguito.

All’inizio di quest’anno, ventisette poliziotti sono stati feriti in scontri con membri del Settore di destra, un’organizzazione nazionalista ucraina anti-Mosca bollata come organizzazione estremista in Russia, a causa della sua adesione all’ideologia e ai simboli nazisti.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

ΜEδουσα